Cinema Bendato

Il Cinema Bendato è un blog indipendente di cinema.
Il suo intento è quello di sotto-porre l’attenzione su quel cinema che spesso viene messo da parte, che non riceve la giusta luce, che purtroppo non è facile da far raggiungere agli sguardi di un pubblico numeroso.  Togliamogli le bende. Togliamoci le bende.

.

A PROPOSITO DEL CINEMA BENDATO.


Qual è l’intento del Cinema Bendato?

L’intento del Cinema Bendato è quello di sostenere il cinema d’autore e le pellicole di qualità che non ricevono la giusta luce. Ci sono pellicole artisticamente valide che poiché non rientrano nel tipo di cinema facilmente commercializzabile restano in sala per pochissimo tempo e non vengono sostenute e quindi diventano automaticamente poco reperibili. L’intento è quindi quello di indirizzare i lettori del blog verso i film attualmente in sala che ritengo di valore e di qualità o verso film che a loro tempo non ottenero grande diffusione.

Da quando esiste il Cinema Bendato e come nasce?

Il Cinema Bendato è on line da novembre 2010. Ho avuto l’idea di aprire questo blog dopo il Festival del Cinema di Roma 2010, in cui mi è accaduto di guardare per l’ennesima volta pellicole interessantissime e che tuttavia era chiaro non sarebbero mai riuscire a trovare una distribuzione o qualora l’avessero trovata sarebbero resistite in sala per pochissimo tempo – a volte nemmeno una settimana (come poi è stato per esempio per il vincitore del Festival di Roma 2010 Kill Me Please) – e quindi in qualche modo sarebbero state negate al pubblico. Questa consapevolezza mi ha fatta indignare e ho deciso di – se possiamo dir così – impegnarmi nel mio piccolo, affinché questa cosa cambiasse o almeno migliorasse. Chiaramente non ho né autorità, né forza effettiva per risolvere questa situazione a livello globale, ma ho deciso di fare quanto mi è concesso – dalle mie basilari competenze informatiche, dal tempo libero a mia disposizione, dal mio instancabile interesse per il cinema –  per ampliare il più possibile il mio microcosmo al quale lanciare biglietti dentro delle bottiglie con su scritto “Ti consiglio un bel film” nel mare della quotidianità,  agitato della frenesia, dal poco tempo a disposizione, dagli impegni, ma anche della capacità di impiegare al meglio il proprio tempo, dalle passioni e dagli interessi e creare quindi uno spazio disponibile a chiunque abbia voglia di consultarlo per ottenere informazioni sul cinema d’autore.

Perché si chiama Il Cinema Bendato?

Chiamo Cinema Bendato quel cinema che subisce una prepotenza da parte del prodotto hit dell’industria cinematografica e che vive in uno stato di prigionia e limitazione di visibilità. Il Cinema Bendato è quel cinema al quale vengono imposte delle bende – in quanto gli viene negato di incrociare il proprio sguardo con quello del grande pubblico dalla filosofia del multisala e dalle produzioni interessate a sostenere solo il profitto finale di un film e non il suo valore artistico. Ma non è solo il cinema ad essere bendato, siamo anche noi – in quanto pubblico – ad avere delle bende, poiché è il nostro stesso sguardo a subire delle sostanziali e intollerabili limitazioni da parte dell’industria promotrice del grande film. Credo che con una buona auto-informazione – unico mezzo reale per crescere in questo Paese – non sia impossibile riuscire a raggiungere e guardare questo tipo di cinema. Il mio blog cerca di presentare e sottoporre quei film che non vengono, o non sono stati, sufficientemente pubblicizzati e sostenuti, appartenenti a quel cinema che ho definito bendato. Lo slogan che ho trovato a sostegno di questo blog è infatti: Togliamo le bende al cinema. Togliamoci le bende.

Perché definire bendato un cinema al quale in realtà si vorrebbe togliere le bende?

Il fatto è che non credo che la liberazione e il riscatto di questo cinema avverrà presto, per cui purtroppo continuerà ad essere un cinema “bendato” a lungo. Tuttavia non è impossibile raggiungere questo cinema se lo si desidera. Ma si tratta di un’azione individuale. Si tratta di un’autoricerca costante. L’intento, come ho già detto, è proprio quello di riunire in un unico luogo – pur virtuale che sia – buona parte di queste informazioni e di facilitare il più possibile la ricerca. Mi auguro profondamente che questo blog possa essere fonte d’interesse per più persone possibili.

Come si può sostenere Il Cinema Bendato?

Seguendo il blog su www.ilcinemabendato.wordpress.com, commentando gli articoli, esprimendo la propria opinione, interagendo attivamente ai dibattiti, iscrivendosi alla newsletter che informa sulla pubblicazione di nuovi articoli, recensioni, temi di dibattito.
Inoltre puoi decidere di collaborare con noi. Per maggiori informazioni scrivi una e-mail a ilcinemabendato@gmail.com.

2 Responses to Cinema Bendato

  1. diegod56 scrive:

    complimenti per il sito, molto interessante e ricco di contenuti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 70 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: