Mammuth

locandina
titolo originale
Mammuth
nazione Francia
anno 2010
regia Gustave de Kervern • Benoît Delépine
genere Commedia
durata 90 min.
distribuzione Fandango
cast G. Depardieu • I. Adjani • B. Poelvoorde • Y. Moreau • P. Nahon • B. Lanners
sceneggiatura G. de Kervern • B. Delépine
uscita nelle sale 29 Ottobre 2010

Trama: Gérard Depardieu è Mammuth, un sessantenne che va in pensione e che, risalendo in sella alla sua vecchia moto, una Mammuth del ’70, parte cercando di ricostruire i suoi contributi pensionistici e si imbatterà nella riscoperta della sua gioventù.

Trailer:

Recensione: Una scena surreale quella accaduta in una sala cinematografica ad uno spettacolo infrasettimanale delle 20.50, che ha visto dei 16 presenti, 6 alzarsi e andarsene – a turni di due alla volta – rispettivamente dopo i primi quindici, venti e trenta minuti di film. Mi dispiace per ognuna di quelle persone, perché evidentemente non hanno compreso di star guardando uno di quei pochi film “diversi” che si dovrebbero attendere con l’acquolina alla bocca. Sicuramente un film non proprio per tutti, un film particolare, ma che regala risate peculiari e preziose. L’ironia di Benoit Delépine e Gustave de Kervern si manifesta brillante, puntigliosa, per certi versi cruda ma senza la pretesa di giudicare, a tratti geniale. Un umorismo che sorprende, imbarazza e dopo qualche prima risata trattenuta e dopo qualche altra tossicchiata negli ultimi venti/trenta minuti di film non ce la si fa più a trattenersi. Un po’ come il motore di quella Mammuth del ’70, che prima si reprime, poi tossisce ma che poi esplode, insieme al percorso personale che affronterà un Depardieu hippie e capellone a cui non si riesce a non affezionarsi. Peccato per il ritmo del film, che è stato gestito male, e che vede un inizio molto lento per arrivare improvvisamente ad un finale esplosivo in cui i registi danno libero sfogo ad una geniale follia comica. Bellissimo il personaggio di Miss Ming, di grande potenza comica anche (e soprattutto?) con tutto il suo alone di svampitezza. Tuttavia farla passare solo per pazza, invece che anche un po’ per stupidina, forse le avrebbe reso più giustizia.

Voto del Cinema Bendato:

Annunci

Info Il Cinema Bendato
Il Cinema Bendato cerca di sotto-porre l’attenzione su quel cinema che spesso viene messo da parte, che non riceve la giusta luce, che purtroppo non è facile da far raggiungere agli sguardi di un pubblico numeroso. Togliamogli le bende. Togliamoci le bende.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: