The social network

locandina
titolo originale
Tangled
nazione U.S.A.
anno 2010
regia Nathan Greno • Byron Howard
genere Animazione
durata 94 min.
tecnologia 3D
distribuzione Walt Disney Studios
sceneggiatura D. Fogelman
musiche A. Menken
montaggio T. Mertens
uscita nelle sale 26 Novembre 2010

Trama: E’ la storia di Facebook (serve spiegare cos’è?) e del suo creatore, il giovane nerd Mark Zuckerberg. E di come si trovò ad esser citato legalmente dal suo migliore amico per 600 milioni di dollari.

«Cosa fai?»
«Controllo come vanno le cose in Bosnia.»
«Certo.. non hanno le strade, ma hanno Facebook.»

Trailer:

 

Recensione: Il film più atteso al Festival del Cinema di Roma, ma in generale dal grande pubblico, come ovvio che sia, visto che il fenomeno Facebook non ha lasciato escluso quasi nessuno. The social network è il film che racconta la storia di Mark Zuckerberg, uno studente di Harvard con difficoltà d’integrazione e socializzazione e con una personalità particolare, che in poco tempo crea un sito internet così rivoluzionario da permettergli di diventare il più giovane miliardario del mondo. Grazie soprattutto alla sceneggiatura brillante di Aaron Sorkin ci ritroviamo di fronte ad un film che finalmente si dissocia dallo stereotipo americano del “trova il tuo sogno, inseguilo, vinci i cattivi e diventa campione”, nonostante il profilo di alcuni personaggi (in particolare Justin Timberlake nel ruolo di Sean Parker) rientri nelle maschere della commediola dell’Artamerica. Ad ogni modo, il messaggio importante che questo film manda al mondo occidentale è che non esiste più una distinzione emotiva tra vita “reale” e vita “sulla rete”, per il semplice e banale motivo che sul web sono le persone reali a scrivere, leggere, arrabbiarsi o sorridere.

Voto del Cinema Bendato:

 

Annunci

Info Il Cinema Bendato
Il Cinema Bendato cerca di sotto-porre l’attenzione su quel cinema che spesso viene messo da parte, che non riceve la giusta luce, che purtroppo non è facile da far raggiungere agli sguardi di un pubblico numeroso. Togliamogli le bende. Togliamoci le bende.

4 Responses to The social network

  1. Pingback: L’arte di vincere « Il cinema bendato

  2. Stefano says:

    l’ultima volta che ho visto un “7,25” era il prezzo di un paio di pantaloni al mercato. quei 5 centesimi erano utili solo a massaie avide, attente al risparmio estremo.

    • Lo si vede più spesso in ambienti scolastici, camuffato in un 7+. Ai mercati si fanno sempre prezzi tondi in eccesso per arrivare a contrattare con le avide massaie. Del supermercato è invece tipico il ,99. Saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: