Tamara Drewe – Tradimenti all’inglese



locandina
titolo originale
The Social Network
nazione U.S.A.
anno 2010
regia David Fincher
genere Commedia / Drammatico
durata 121 min.
distribuzione Sony Pictures
cast J. Eisenberg (Mark Zuckerberg) • A. Garfield (Eduardo Saverin) • J. Mazzello (Dustin Moskovitz) • R. Jones • M. Jow (Alice) • J. Timberlake (Sean Parker) • B. Song • R. Mara (Erica) • M. Minghella
sceneggiatura A. Sorkin
musiche T. Reznor • A. Ross
fotografia J. Cronenweth
montaggio K. Baxter • A. Wall
uscita nelle sale 12 Novembre 2010


Basato sui fumetti di Posy Simmonds pubblicati sul ‘Guardian‘. Tamara Drewe, una giovane giornalista, fa ritorno nella propria casa natale nella campagna inglese per scoprire che la dimora è stata messa in vendita. Tamara non lascia nessuno indifferente, uomini e donne, scrittori di successo, abitanti delle città e del villaggio, adolescenti annoiati; si scatenano così passioni oscure e assurde tragedie.



Tamara Drewe è (diventata) una giovane e affascinante giornalista londinese che – con un naso di plastica «non nuovo, ma solo più piccolo» – fa ritorno nella propria casa d’infanzia a seguito della morte della madre, per ristrutturarla e metterla in vendita. Rincontrerà così il suo ex fidanzatino Andy da cui è stata mollata quando aveva un naso a becco e i suoi vicini di casa – lo scrittore di polizieschi di successo Nicholas Hardiment per cui ha sempre avuto una cotta non corrisposta e la sua devota ma cornuta moglie Beth – che gestiscono un agriturismo/ritrovo per scrittori. Incontri da cui si svilupperanno una serie alternata di divertenti e tragici eventi, uniti alla conoscenza diretta e indiretta che Tamara Drewe farà relativamente con Ben Sergeant – il batterista di un gruppo giovanile che cavalca la cresta del successo – e di due ragazzine annoiate di campagna extramegaultra fan di Ben che per combattere la noia di provincia e per inseguire il loro sogno (erotico) creeranno qualche scompiglio e malinteso tra tutti i protagonisti. Tamara Drewe – Tradimenti all’inglese è una divertente e ben riuscita commedia di Stephen Frears, con un umorismo piacevole e una sceneggiatura ben articolata che compensano abilmente la scarsa originalità dei temi e di alcuni ricercati luoghi comuni. Il cast viene gestito molto bene e il ruolo di ogni personaggio riesce ad incastrarsi perfettamente con quelli degli altri, concedendo il giusto spazio a ogni personalità e contemporaneamente a creare una sensazione di unità dinamica tra tutti gli interpreti. Film leggero, ma assolutamente non frivolo, che si lascia guardare piacevolvemte e regala sorrisi ma anche qualche gran bella risata.



Annunci

Info Il Cinema Bendato
Il Cinema Bendato cerca di sotto-porre l’attenzione su quel cinema che spesso viene messo da parte, che non riceve la giusta luce, che purtroppo non è facile da far raggiungere agli sguardi di un pubblico numeroso. Togliamogli le bende. Togliamoci le bende.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: