Half Nelson


titolo originale Half Nelson
nazione USA
anno 2006
regia Ryan Fleck
genere Drammatico
durata 106 minuti
distribuzione Hunting Lane Films, Journeyman Pictures, Silverwood Films
cast Ryan Gosling (Dan), Shareeka Epps (Drey), Anthony Mackie (Frank)
sceneggiatura Ryan Fleck e Anna Boden
musiche Broken-Social-Scene
fotografia Andrij Parekh
montaggio Anna Boden
uscita nelle sale 2006



L’inizio di un’amicizia tra un giovane professore di storia tossicodipendente e una sua alunna.

a cura di Greta Colli (voto 6,5/10)

Non sono mai stata fortunata con i professori a scuola. Non ho mai trovato chi amasse davvero la sua materia, così tanto da farti innamorare. Dicono che esistano professori così..dicono. Se ci sono, dove sono? Dov’è la passione? Dove sono i ragazzi con lo sguardo fisso nei suoi occhi intenti a recepire ogni parola? Troppo romantica e troppo idealista!
Dan è uno di quei professori. Gesticola e ti guarda, ti fa ridere insegnandoti. In una scuola dei bassifondi dove l’insegnamento è pressocchè futile per molti, Dan riesce ad intrattenere la classe attraverso la storia. Non una storia qualunque ma quella storia che ha diviso per anni un popolo: i diritti civili. Racconta la storia attraverso la Sua storia costruita sulla droga e sul dolore; i grandi cambiamenti nascono da grandi contrasti.
“Un tossico non ha amici” ma allora perché avere paura della solitudine? Perché un uomo da solo non può fare nulla.
Dray ha 13 anni e una vita già segnata. Quando nasci per strada non puoi far altro se non continuare a camminare per quella strada ma il bello della vita è proprio la sua imprevedibilità, il fato o destino o come lo si vuol chiamare. Due vite si incrociano per caso e un’amicizia fiorisce; in ascensore, su una panchina o, in questo caso, nel bagno di una scuola. Si guarda dove non si dovrebbe guardare vivendone, poi, le conseguenze.
Film del 2006 senza troppe pretese ma con dialoghi che ci aiutano a pensare che ha portato Gosling alla nominationa all’Oscar come miglior attore protagonista.


Annunci

Info G.
Solo io.

One Response to Half Nelson

  1. Sergej Brevjic | Cinema Bendato says:

    io avrei alzato l’asticella, la regia non è mai netta e le sfumature che acquistano alcune scene sono davvero lisergiche. inoltre Ryan Gosling interpreta con naturalezza e grande partecipazione un personaggio davvero insolito ma molto riuscito. ottimo film.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: