Weekend

 


titolo originale Weekend
nazione Regno Unito
anno 2011
regia Andrew Heigh
genere Drammatico, Romantico
durata ‘96
cast Tom Cullen (Russel), Chris New (Glen)
sceneggiatura Rebecca Frayn
musiche James Edward Barker
fotografia Ula Pontikos


Due ragazzi si incontrano in un locale e decidono di passare insieme il weekend.

a cura di Greta Colli (voto 7,5/10)

Glen e Russel si incontrano in un gay bar, è venerdì sera, si guardano ma nessuno dei due ha il coraggio di avvicinarsi all’altro: “Ti guardavo ma restavo in disparte, tu sei un tipo da serie A” “e tu di che serie sei?” “…io? …di serie C”.

72 ore piene di parole e racconti, cose non dette e segreti racchiusi in un computer. Si può vivere una vita senza amore? “Io voglio viverlo l’amore… non voglio scappare” ma quando non sai stare da solo, l’unica cosa che puoi fare è cercare te stesso, ovunque esso sia. 72 ore non sono molte ma certo sono abbastanza per conoscere un corpo diverso dal tuo, un odore che non ti appartiene, degli occhi che ti guardano impazienti di sapere cosa verrà dopo. Dopo c’è la vita che continua, il come sta a noi deciderlo. Non voglio parlare dicendo “nel film il tema dell’omosessualità…bla bla bla”, parliamo di un film, un film d’amore, PUNTO. Possono essere due uomini, due donne oppure un uomo e una donna, cosa cambierebbe? L’amore non è uno solo? La parola è una e una soltanto.

Un film molto applaudito al Sundance e qui da noi al Festival del Cinema di Roma. Se mai riuscirà a trovare una distribuzione qui in Italia, ve lo consiglio!

Annunci

Info G.
Solo io.

One Response to Weekend

  1. Rita says:

    “parliamo di un film, un film d’amore, PUNTO. Possono essere due uomini, due donne oppure un uomo e una donna, cosa cambierebbe? L’amore non è uno solo? La parola è una e una soltanto ”

    Certamente.
    Io mi sono trovata a dover ripetere questo discorso tutte le volte che ho consigliato di vedere quel bellissimo film che è “The Brokeback Mountains”, perché inevitabilmente c’era qualcuno che diceva: “ma una storia d’amore tra due uomini, non credo mi interessi”.
    Spero che questo lo distribuiscano qui in Italia, altrimenti si aspetterà magari il dvd. E poi io ho una predilizione per il cinema inglese ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: